Blog e eventi

  • Mercatini di Natale a Reggio Emilia, Modena e dintorni

    Mercatini di Natale a Reggio Emilia, Modena e dintorni

    Si avvicina il Natale e l’Emilia si prepara ad accoglierlo nel miglior modo possibile!
    A partire dalla festa dell’Immacolata, l’8 dicembre, prendono il via una serie di appuntamenti e iniziative che renderanno ancor più bello questo particolare momento dell’anno. >>

  • Rubiera: percorsi di storia e natura

    Rubiera: percorsi di storia e natura

    Rubiera è un piccolo comune della provincia di Reggio Emilia, che sorge sulla sponda sinistra del fiume Secchia. Questo comune si trova sulla via Emilia ed è il centro confinante sia con la provincia di Reggio Emilia che con quella di Modena. >>

  • Il tartufo reggiano

    Il tartufo reggiano

    Erroneamente si crede che le regioni dell’Italia con la maggiore produzione di tartufo siano l’Umbria e il Piemonte, ma in pochi sanno invece che anche l’Emilia Romagna, ed in particolare la zona dei dintorni di Reggio Emilia, produce un ottimo tartufo che viene appunto definito tartufo reggiano. >>

  • Udite udite udite!!! Dal 6 novembre…

    Udite udite udite!!! Dal 6 novembre…

    La collina in autunno vive in un tripudio di colori, profumi e sapori!
    Un’ esperienza di emozioni uniche che tutti dovremmo provare, quindi… La Locanda non chiude!! e resta a tua disposizione per pranzi e cene, all’insegna del sapore, della genuinità e dei prodotti del territorio. >>

  • Il porcino: riconoscerlo, raccoglierlo e cucinarlo

    Il porcino: riconoscerlo, raccoglierlo e cucinarlo

    Il porcino è considerato il re dei funghi e ne esistono 4 varietà:

    Boletus edulis (porcino)
    Boletus aereus (porcino nero)
    Boletus pinicola (porcino dei pini)
    Boletus aestivalis (porcino estivo)

    Tutte le 4 varietà hanno caratteristiche molto simili tra di loro, ma come distinguere il porcino da altri funghi? Il porcino ha un cappello tondo e carnoso di varie sfumature di marrone in base alla >>

  • Il parco dell’appennino e i suoi borghi

    Il parco dell’appennino e i suoi borghi

    Il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano è uno splendido luogo immerso nella natura e caratterizzato da alture molto particolari: la conformazione del territorio, infatti, è riuscita a creare un perfetto equilibrio fra montagne, colline, foreste, vallate e centri abitati. >>

  • Scandiano: la meta perfetta per natura e cultura

    Scandiano: la meta perfetta per natura e cultura

    Una delle città più importanti della provincia (RE), nonché la terza per numero di abitanti dopo Reggio Emilia e Correggio, è Scandiano, località emiliana ricca di fascino, di cultura, di tradizione. Adagiata nella Val di Secchia, il suo territorio dalla pianura si estende sulle colline circostanti raggiungendo i 450 metri s.l.m. >>

  • Dove raccogliere castagne e farina di castagne: tradizione e ricette

    Dove raccogliere castagne e farina di castagne: tradizione e ricette

    Un bellissimo e gustoso frutto dei boschi dell’appennino emiliano: la castagna, da secoli parte della tradizione culinaria di queste zone e obiettivo ultimo di gite, scampagnate e passeggiate negli splendidi boschi che circondano la nostra Locanda. >>

  • La Pietra di Bismantova: itinerari e curiosità

    La Pietra di Bismantova: itinerari e curiosità

    Questo maestoso massiccio costituisce una delle più singolari montagne dell’Appennino Reggiano e supera i 1000 metri di altezza. La Pietra di Bismantova si trova nel comune di Castelnovo ne’ Monti, a meno di mezz’ora di macchina dalla nostra Locanda e si presenta come un altopiano con pareti scoscese e dalla cima piatta. >>

  • Cosa fare a ferragosto? Ottima cucina, piscina e relax!

    Cosa fare a ferragosto? Ottima cucina, piscina e relax!

    Una delle festività più amate dagli italiani è sicuramente il ferragosto: la festa dell’estate che cade il 15 di agosto e che viene spesso celebrata con
    lauti pasti in compagnia, gite fuoriporta e serate di balli e fuochi d’artificio. >>